lunedì 9 dicembre 2013

Santo Ambrogio!!!

Ciao ragazzi....trascorso bene il primo week end a carattere natalizio??? Noi non tanto, perchè di nuovo la nostra cucciola non sta tanto bene. Però di Santo Ambrogio nel nostro piccolo abbiamo festeggiato a casa...infatti oggi vi posto la torta "minions" per il mio maritino. Salutiiiiiii a tutti, Costa!!!


giovedì 5 dicembre 2013

Santa Barbara 2013..

Ciao amici,
scusate il ritardo, ma ieri giornata piena e non ho potuto postare le fotine della festa di ieri. Ebbene si, anche per questo anno nuovi auguri a tutti i marinai e nuova mia torta. Rinnovo ancora una volta gli auguri a tutti i marinai e in particolare al mio maritino, affinchè Santa Barbara, vi protegga ogni giorno. Ed ora torta.....

P.S. : Da notare il mio pupazzetto in pasta di zucchero è una donna, anzi la prima comandante donna a bordo della nave di mio marito!!!!!

Ciaoooooooooo

Costa86

lunedì 25 novembre 2013

E' nato GIOELE!!!!!!

Evviva finalmente è nato Gioele!!!!! Tanti cari auguri a mamma Antonella e a papa' Daniele!!!

9mesi nel pancione!
9mesi di profonda emozione!
finché ieri una tenera manina
ha bussato un po prima!
così una nuova luce é nata nel vostro cuore,
3.800kg di puro amore!
un nuovo batuffolino ke tante gioie vi regalerà
e con lui sono appena nati già
una nuova mamma ed un nuovo papà!
auguri Antonellina e Daniele
x l' arrivo del piccolo Gioele
e qua col nome mi avete facilitato la rima
..baci con affetto da Ambro, Costa e Cristina!


COSTA PRODUCTION

giovedì 21 novembre 2013

Un pò di dolcezze..

Ciao a tutti!!!!! Come siete messi a maltempo in qualsiasi parte di Italia che vi trovate????? Qua in Liguria piove, come ho sentito i miei famigliari in Puglia anche... e che fare in queste lunghe giornate piovose invernali???????? Ma stare in cucina....e allora oggi vi posterò le foto delle mie ultime tre creazioni dolci, le cui ricette spopolano su facebook e nel web. Ritornando alla parentesi delle ingenti piogge, mando un grosso abbraccio ai miei cugini : Pierluigi, Gigliola e MariaSole di Olbia!!!

Costa86

                                                             TRECCIA DOLCE...



                                                              TORTA DI ROSE...

                                                                                       

FIORE DI PAN BRIOCHE ALLA NUTELLA...



Costa86!!!

martedì 19 novembre 2013

Un pò di origini...

Ciaoooooooooo...dopo la mia ultima poesia dedicata a mio marito e alla sua malattia dal nome lombalgia...la settimana scorsa non si è conclusa poi nei migliori dei modi..infatti mentre mio marito è riuscito ad alzarsi in piedi da solo, dall'altro lato mia figlia ha beccato la faringite con un bel febbrone che non scendeva con niente..una triste domenica in pediatria...ringrazio tutti coloro che anche da lontano, con le loro chiamate, ci sono stati vicino e a tal proposito mi sembra il caso di pubblicare la mia poesia dedicata alla Puglia...alle mie origini.......con affetto Costantina!!!

SEMPLICEMENTE PUGLIA!

AVVERTENZA SPECIALE:
LEGGETE QUESTA PREMESSA INIZIALE!
 CON QUESTA MIA POESIA NON VOGLIO OFFENDERE NESSUNO
NE DAL POLENTONE CHE SI SENTE SEMPRE IN TUTTO IL NUMERO UNO
NE DAL TERRONE CHE TI RESTA VICINO IN QUALSIASI OCCASIONE.
NON VOGLIO DIVIDERE QUESTA NOSTRA ITALIA CHE E’ GIA’ DIVISA DI PER SE’
ANZI LA NOSTRA ITALIA E’ BELLA PROPRIO PERCHE’
E’ COSI’ VARIA, SECONDO ME!
A QUESTO PUNTO POSSO PARTIRE
CON LA MIA ODE PUGLIESE CHE SPERO VI FARA’ STUPIRE.
ACCOGLIENZA, SOLE E MARE?
COSA ASPETTI? IN PUGLIA DEVI ANDARE.
CERTO IO CI SONO NATA E CRESCIUTA LI’
FINCHE’ DOPO VENT’ANNI UN BEL DI’
PER RAGIONI DI AMORE E DI VITA
AL NORD ITALIA MI SONO TRASFERITA.
QUINDI DICEVO SAREI UN PO’ DI PARTE
PERO’ LA PUGLIA HA DAVVERO IL SUO FASCINO E LA SUA ARTE.
PURTROPPO COME OGNI REGIONE
DEL BASSO MERIDIONE
FORSE E’ RIMASTA UN PO’ PIU’ INDIETRO DEL SETTENTRIONE.
E A PROPOSITO DEI SETTENTRIONALI
APRO UNA PICCOLA PARENTESI DICENDO CHE TUTTI NOI PUGLIESI SIAMO UN PO’ SPECIALI.
ALTRIMENTI PERCHE’ SCEGLIETE LE NOSTRE SPIAGGE DA SOGNO GIU’
E POI MAGARI RITROVARVI ALLA PRIMA OCCASIONE A DISPREZZARLE SU.
SI, LO AMMETTO ABBIAMO IL MARE CRISTALLINO
MA NESSUN SERVIZIO VICINO.
LA PUGLIA PERO’ E’ ANCHE DIALETTO, PIZZICA E CALORE,
E NON DITEMI CHE LA CUCINA PUGLIESE NON E’ LA MIGLIORE.
NON ABBIAMO IL SERVIZIO NAVETTA AEROPORTUALE
MA IN COMPENSO OGNI FESTA PATRONALE
TUTTO QUESTO TI FARA’ DIMENTICARE
COSI’ IN ALLEGRIA SI POTRA’ PASSEGGIARE.
COMPAGNIA, SORRISO, CORDIALITA’,
IL VECCHIETTO SEMPRE DISPOSTO  AD INSEGNARTI LA SUA SAGGEZZA TI ILLUMINERA’.
TI SERVE IL PREZZEMOLO CHE NON CE L’HAI?
VAI DAL TUO VICINO E NON TE NE PENTIRAI.
COMPRENDO ANCHE L’INVADENZA DI CERTA GENTE
CHE PRIMA TI OSSERVA DALL’USCIO E POI FA FINTA DI NIENTE.
CAPISCO PURE I PAESANI PIU’ SFACCIATI
DA QUELLI EDUCATI AI PIU’ MALEDUCATI
CHE MAGARI SENZA CONOSCERTI TI CHIEDONO DA DOVE VIENI.
MA SOPRATTUTTO LA DOMANDA TIPICA DEL MIO PAESE E’: A CHI APPARTIENI?
SI , LO SO’, PUO’ BLOCCARE IL TRAFFICO UNA PROCESSIONE
PERO’ PER LA MIA GENTE DI GIU’ E’ VERAMENTE SENTITA COME MANIFESTAZIONE.
SAGRE, SANTI E FALO’
E PURTROPPO LA PUGLIA E’ ANCHE MAFIA DA UN BEL PO’.
BURRATA, SCAMORZA, MOZZARELLA,
STRACCIATELLA, CACIORICOTTA E PAMPANELLA;
CHE PER COLORO NON LI CONOSCESSE, SONO TUTTI LATTICINI
E POI CHE DIRE DI OLII E VINI?
E COME SONO BUONI I TARALLINI.
LEGUMI, ORTAGGI E FRISELLE
LE ORECCHIETTE CON LE CIME DI RAPA, TANTO BUONE QUANTO BELLE.
TROPPA CULTURA CULINARIA NELLE MIE RADICI?
MA NEL CUORE ANCHE L’AFFETTO E IL RICORDO DI PARENTI E DI AMICI.
E COSI’
STAREI QUI
A PARLARE PER ORE ED ORE
APRENDO MAGARI IL CASO DELL’ILVA CHE SI MUORE.
PURTROPPO ALTRO LATO OSCURO DELLA MIA REGIONE
E QUESTO PUNTO QUELLE CHE CONTANO VERAMENTE SONO LE PERSONE.
TUTTO IL MONDO E’ PAESE
CERTO AL NORD PER LAVORARE CI SONO PIU’ IMPRESE.
MA RIPETO I BUONI O I CATTIVI SI INCONTRANO OVUNQUE
L’IMPORTANTE IN UN POSTO E’ STARCI BENE, DUNQUE.
PAESE CHE VAI
USANZE NUOVE CHE INCONTRERAI.
E CERTO CHE OGNI CITTA’
HA LE SUE PARTICOLARITA’
E POI CHISSA’
SE ANCHE SULLA LIGURIA RIUSCIRO’ A SCRIVERE UNA POESIA COME QUESTA QUA.
RESTA IL FATTO CHE IL SALENTO
CON I SUOI MARE, SOLE E VENTO
I TRULLI DI ALBEROBELLO,
LO ZOO SAFARI TANTO BELLO.
ALBANO E LE SUE TENUTE
TUTTE LE TERRE DA OGNI CONTADINO POSSEDUTE.
URLA DI GIOCHI IN STRADA DI QUALCHE BAMBINO,
QUALCOSA IN PRESTITO DAL DISPONIBILE VICINO.
PUGLIA, UNA VOLTA CHE LA CONOSCI E LA VIVI
DIVENTA DIFFICILE CHE POI DI ESSA TI PRIVI.
E CON TUTTI I SUOI CONTRO E CON TUTTI I SUOI PRO
FORSE UN DOMANI, ALLA PENSIONE, AD ABITARCI VI RITORNERO’.
ALLA MIA PUGLIA NEL CUORE
VA QUESTA MIA ODE CON FURORE!!! 


NINNO COSTANTINA


L'immagine è tratta dal web.

Costa86

venerdì 15 novembre 2013

Ambro e la sua lombalgia...

AMBRO ED UNA DOLOROSA MALATTIA..DAL NOME DI LOMBALGIA!


MENTRE LUNEDI’ MATTINA ERI A BORDO
E SOLLEVAVI UN PARABORDO,
IL COLPO DELLA STREGA TI HA BECCATO
E UN GRAN MAL DI SCHIENA TI HA LASCIATO.
DATO CHE NON C’ERA IL DOTTORE
LA FILA AL PRONTO SOCCORSO PER ORE ED ORE.
FINCHE’ PROGNOSI SIA
SEI AFFLITTO DA UN’ACUTA LOMBALGIA
E IN PIU’ CURA ED UNA SETTIMANA DI MALATTIA.
SOPRATTUTTO A LETTO
IL MIO AMORE E’ COSTRETTO.
AIUTATO IN TUTTO E PER TUTTO
PERCHE’ IL DOLORE NEI MOVIMENTI E’ DAVVERO BRUTTO.
SONO DIVENTATA LA TUA INFERMIERA PREFERITA
E A ME COMINCIA A MANCARE LA MIA SPALLA DI VITA.
NON MI SEMBRA IL CASO DI DIRE SPALLA, E GIA’
ORA E’ MEGLIO CITARTI COME LA MIA DOLCE META’.
E COSA E’ SUCCESSO CUORE MIO???
ORA CHE UN PO’ DI LUCE RIVEDEVO CON TE, IO.
BASTA UNO SGUARDO NEI TUOI OCCHIONI
PER CAPIRE TUTTE LE TUE EMOZIONI.
ANCHE PERCHE’ IN VERITA’
PARLI POCO, GIA’.
MA MI BASTA ASCOLTARE LA VOCE DEL TUO CUORE
PER SCOPRIRE QUANTO E’ PROFONDO COME IL MARE, IL NOSTRO AMORE.
CON QUESTA POESIA COLGO L’OCCASIONE
PER AUGURARTI: AMORE MIO UNA BUONA GUARIGIONE!
RIMETTITI PRESTO!
TI AMO!


Costantina



lunedì 11 novembre 2013

A Cristina e ai suoi 39mesi di vita...

39 MESI DI CRISTINA!

CARA CRISTINA,
COSI’ CARINA
DALL’ARIA BIRICCHINA
ED IO CHE NON POTEVO DESIDERARE UNA MIGLIORE BAMBINA.
QUANTI PROGRESSI DI GIORNO IN GIORNO CHE FAI
E X QUANTI GIORNI ANCORA MI SORPRENDERAI?!?
ORA COL TUO NUOVO PRIMO TAGLIO DI CAPELLI FATTO DA ME CON CURA
E CON I TUOI OCCHIONI DOLCI PIENI DI PREMURA.
CHE SI ILLUMINANO ANCORA DI PIU’ DI FELICITA’
QUANDO A BORDO TI PORTA IL TUO PAPA’.
TI ASCOLTO CURIOSA
QUANDO DICI UNA LOGICA COSA.
TI OSSERVO CON STUPORE
CON QUANTO IMPEGNO METTI PER NON USCIRE FUORI DAI BORDI COL COLORE.
AMI TANTO L’INGLESE
E MI DIVERTONO I TUOI ENORMI PROGRESSI DI MESE IN MESE.
ANCHE SE PURTROPPO ABBIAMO DOVUTO SOSPENDERE LA DANZA X UN PO’
MA X FORTUNA A GENNAIO TI RISCRIVERO’.
INTANTO IN QUESTO NOVEMBRE STAI X FESTEGGIARE
IL GRADINO DEI TUOI 39 MESI CHE TI APPRESTI A SCALARE.
COSI’ PER L’OCCASIONE
HO DECISO DI SCRIVERE A TE E ALLE ALTRE PERSONE
QUANTO DA NOI SIA CAMBIATA LA SITUAZIONE.
X ESEMPIO: LA TUA PASSIONE X “PEPPA PIG” CHE AVEVA PRESO IL VIA
OGGI POI SOSTITUITA DA CARTONE ANIMATO DI “MIA”.
ALLA SCUOLA MATERNA NIENTE PIU’ LACRIME X FORTUNA
MA LA TUA SVEGLIA MATTUTINA SUONA QUANDO ANCORA IN CIELO C’E’ LA LUNA.
DI DORMIRE A SCUOLA NON SE NE PARLA PROPRIO PER NIENTE ANCORA
MA AL RITORNO A CASA SONO CAMBIATE UN PO’ DI COSE FATTE FINORA.
DELLE REGOLE ABBIAMO PREFISSATO SULLE NOSTRE MURA
NIENTE NANNA AL POMERIGGIO, TANTO SINO ALLA SERA ABBASTANZA CARICHI SI DURA.
LA MERENDA, UN PO’ DI GIOCHI, QUALCHE ATTIVITA’ E LA TV
L’USO DEL PC CHE DIVIENI OGNI GIORNO BRAVA DI PIU’.
E PROPRIO MENTRE IL POMERIGGIO STA X FINIRE
IL TUO PAPINO DA LAVORO E’ RIUSCITO A CASA A VENIRE.
LA CENA TUTTI INSIEME RIUNITI NELLA GIOIA
MENTRE CI INTONI UNA CANZONE SCHIACCIA NOIA.
POI UN BEL CALDO BAGNETTO
E SI FINISCE NEL LETTO.
UN’ALTRA GIORNATA AL TUO FIANCO E’ FINITA
UN’ALTRA GIORNATA CON LA MIA BAMBINA PREFERITA.
UN ALTRO GIORNO VISSUTO TUTTI E TRE
UN ALTRO MIO GIORNO CHE HAI COLORATO TE.
ED ORA DORMI E SOGNA PICCOLO AMORE MIO
CON UN’ULTIMA PREGHIERINA AL BUON DIO.
E DOMANI ARRIVERA’
UN ALTRO DI’ DA VIVERE INSIEME NELLA SERENITA’.
UN ALTRO GIORNO FINITO, UN ALTRO COMPLIMESE COMPIUTO ORMAI
COME QUESTA NUOVA POESIA TERMINATA X TE CHE AMO ASSAI!!!


MAMMA COSTA




martedì 5 novembre 2013

Buio..

Momenti così, capitano a tutti nella vita... ma bisogna sapersi rialzare avendo accanto le persone giuste. Qualche settimana fa, ho avuto un "evento" di questi e la persona adatta al mio fianco. E a cui oltretutto, dedico questo mio ultimo inedito...una nuova grande amica che resta anonima e che sarà l'unica a comprendere a pieno il contenuto di questa mia nuova poesia. Grazie bella...ti voglio bene!
Buona a lettura a tutti.....
Costa86

BUIO...

..nel buio di questa giornata senza sole
si affollano le nuvole
senza far rumore
nel mio cuore.
ke confusione
negli okki di alcune persone.
vergogna?
sgomento?
Pianto?
In un gesto di nessun valore, nè vanto.
cadon le foglie in questo autunno andante
un vento freddo portatore di un pensiero contrastante.
quanto dolore ancora???
quanto buio visto finora?
in una lettera mia
in un messaggio, in una poesia
verso la fuga nella via..
..poi le parole di una nuova amica piene di speranza
un ritorno ad una vita normale nella costanza..
nella costanza di un tempo
un bel tempo passato
che spero sia presto ritrovato.



P.S: L'immagine è tratta dal web.

Saluti,

Costantina!!!

mercoledì 2 ottobre 2013

Festa dei nonni e degli Angeli..

Lo sapevate che oggi si festeggiano ben due feste?????? Una l'avevo già annunciata ieri, è più di carattere religioso e riguarda la festa dell'Angelo Custode. Allora un grosso augurio ai nostri cari Angelo. L'altra è la festa dei nonni e quindi l'ultimo mio augurio, non per ordine di importanza, va a voiiiiiiiiii...auguroni nonnini cari!!!!!!!!!

Qualche fotina presa da internet!!!

Saluti a tutti e buona giornata!!!!!!!!

Costa86




martedì 1 ottobre 2013

E infine cantiamo...

Domani è la festa dei nonni, ma oggi all'asilo di mia figlia, ho scoperto che domani sarà anche la festa dell' Angelo del Signore...la mia piccola è da un pò infatti che canta questa nuova e carina canzoncina....ciaooooooooooo e buonanotte a domani!!!

Costa.


 Angioletto  del Signore


"Angioletto del Signore

che mi guardi in tutte le ore,

Angioletto del buon Dio

fa' che cresca buono e pio;

Sui miei passi regna tu

Angioletto di Gesu'."


Immagine presa dal web......



Parliamo un po' di cucina va..

Una ricetta semplice, gustosa e soprattutto pugliese....una bella peperonata...dalle mie parti chiamata "scacchiata"..pare che il nome abbia avuto origine dal fatto che tagliando i peperoni a quadretti ed essendo di vari colori, raffigurano molto in una vera e propria scacchiera da gioco.

PEPERONATA O SCACCHIATA

INGREDIENTI:
peperoni di vari colori
olio
sedano
cipolla
sale
acqua q.b.

PROCEDIMENTO:

In un tegame versare un filo d'olio, lasciarlo scaldare un pò e tuffarvi la cipolla tagliata a lamelle sottili. Far rosolare un attimino ed aggiungere i peperoni tagliati a quadretti, poi il sedano e salare. Far cuocere girando di tanto in tanto ed aggiungendo un po' acqua. Cottura una ventina di minuti. Ed un ottimo contorno è pronto!!!!!

Costa



Una nuova poesia per Crì...

Ciao, come promesso sono ritornata. Parto subito con una bella ed ultimissima mia poesia dedicata alla mia dolce creatura CRISTINA..buona lettura!

CRISTINA……A CIRCA 38 MESI!!!
E NON CI CREDEVO CHE QUESTO NUOVO MESTIERE FOSSE IL PIU’ DIFFICILE AL MONDO
PENSAVO FOSSE LA SOLITA FRASE FATTA A TUTTO TONDO.
E NON CREDEVO NEANCHE CHE CON L’AUMENTARE DELLA TUA ETA’
CRESCEVANO I PROBLEMI E LE AVVERSITA’
IN GRANDE QUANTITA’.
E COSI’ MI SONO RICREDUTA
MA CIO’ NONOSTANTE DA QUANDO TI HO AVUTA
MI RAGALI DI GIOIA IN GIOIA
E AL TUO FIANCO NON CI SI ANNOIA.
LA SOGLIA DEI 3 ANNI HAI ORMAI VARCATO
E DA CIRCA UN MESETTO, LA SCUOLA MATRENA HAI INIZIATO:
MI E’ SEMBRATO DI TORNARE INDIETRO CON L’INSERIMENTO UN PO’ PROLUNGATO
PERCHE’ PUNTUALE ERA IL TUO PIANTO COSI’ PRONUNCIATO.
E DOPO LA TUA DIFFIDENZA INIZIALE
HAI COMINCIATO A TROVARE L’ASILO UN POSTO SPECIALE.
FIDARSI E’ BENE, NON FIDARSI E’ MEGLIO ANCORA
E TU QUESTO DETTO L’HAI CENTRATO A PIENO FINORA.
E COSI’ SONO RIPARTITI I RITMI QUOTIDIANI
SEMPRE PIU’ RIDOTTI PERO’ SONO I PISOLINI POMERIDIANI.
D’ALTRONDE STAI DIVENTANDO GRANDE E DICON CHE SI DORME SEMPRE MENO
E COMUNQUE CON LA DANZA ALCUNI POMERIGGI LI COMPENSEREMO.
E GIA’…
QUESTA NUOVA PASSIONE QUA…
E POI CHISSA’…
SE A QUALCHE REALITY SI SENTIRA’:
“BUONGIORNO A TUTTI SONO CRISTINA
E FACCIO LA BALLERINA!”
MA RITORNANDO ALLA REALTA’ E A PROPOSITO DI TELEVISIONE
ORMAI DI RAI YO-YO HAI FATTO OCCUPAZIONE
E DI PEPPA PIG UNA VERA INDIGESTIONE.
HAI LA TESTA DURA PER LA TV
E IL TELECOMANDO LO USI QUASI SEMPRE TU.
ANZI ORMAI TUTTA LA TECNOLOGIA
NON HA SEGRETI PER TE, BAMBINA MIA:
CHE SIA TABLET, COMPUTER O CELLULARE
RADIO, I PHONE O PALMARE.
SEI TESTARDA, SI LO AMMETTO
MA QUEL GIUSTO DEL CONCETTO.
SEI A VOLTE CAPRICCIOSA
ALLO SPECCHIO: VANITOSA
E AL NIDO HAI VINTO IL TITOLO DI “MISS PERMALOSA!”
MA SEI TUTTA LA MIA VITA
SENZA TE SAREI FINITA.
SEI NATA UGUALE AL TUO PAPA’
MA CRESENDO DI ME RIVEDO IN TE TANTE PARTICOLARITA’.
PER ESEMPIO LA STESSA TUA PARLANTINA
ALLA MIA SI AVVICINA.

IL MUSO LUNGO AL PRIMO NO
CHE PER FORTUNA CI PASSA SUBITO DOPO UN PO’.
CIOCCOLATO BIANCO E GELATI, CHE GOLOSITA’!
MENTRE LA VOGLIA DI BRODO L’HAI EREDITATA DAL TUO PAPA’.
FISICO ESILE E MAGROLINO
CAPELLI LUNGHI COLOR CASTANO-BIONDINO,
CON QUEI TUOI INCONFONDIBILI OCCHIONI
ALLA RICERCA DI MILLE ATTENZIONI.
SEI UNA FORZA DELLA NATURA
SEI LA NOSTRA AMATA CREATURA.
NEMMENO IL SOLE FA IN TEMPO AD ASCIUGARE I TUOI PANNI
CHE HAI FATTO GIA’ ALTRI CAMBI A SEGUITO DEI TUOI NUMEROSI DANNI,
MA IL TUO CUORICINO GRANDE SPESSO SI ACCORGE DEI MIEI AFFANNI
E DICI SEMPRE A ME
DI RIPOSARE UN ATTIMINO PER POI RIGIOCARE CON TE.
ALTRO PENSIERO FISSO E’ PER IL TUO POVERO PAPA’ CHE VA SEMPRE A LAVORARE
E CHE OGNI GIORNO CON CURA METTI DA PARTE UNA COSINA PER LUI DA DONARE.
SEI UNA BIMBA GENEROSA
E DI CHI TI VUOL BENE SEI AL QUANTO GELOSA.
DI FERRO E’ LA TUA MEMORIA
E COSI’ SI CONCLUDE UN ALTRO CAPITOLO DELLA TUA STORIA…
…LA TUA STORIA CHIAMATA VITA
CHE IO E PAPA’ TI AUGURIAMO SEMPRE IN SALITA.
TI AMIAMO TANTO CRISTINA…
..BUONA VITA DA PAPA’ AMBRO E MAMMA COSTANTINA!!!



NINNO COSTANTINA



A volte ritornano.....a volte ritorno!

Salve a tutti,
come state???????? Mannaggia del tempo sempre poco. Comunque se abbiamo qualche lettore nuovo o qualcuno che non sapesse gli argomenti di questo mio blog, comunico subito che principalmente si tratta di mie passioni. I temi principali sono tre: poesia, cucina e canti per bambini. Era nato inizialmente come un sito di poesia, anzi delle mie poesie, infatti scrivo da molti anni. Poi via via, su richiesta di altri carissimi lettori che saluto, ho aggiunto le altre due rubriche. Mi ha fatto molto piacere di queste richieste nuove, soprattutto perche' mi rappresentano anche molto. Dicevo appunto il tema cucina, che si articola con le mie ricette, suddivise per ingredienti, procedimenti e foto. Infine ultimo argomento ma non per ordine di meno importanza, sono i canti per bambini. Altra mia passione sono i bambini appunto, nella vita faccio la tata, baby sitter, educatrice e prima di tutto la mamma!!! Continuate a farmi richieste e spero di accontentarvi a pieno in tutti questi campi e poi perchè no, magari mi proporrete qualcosa di nuovo!!! Dato che è da un pò che non scrivo, oggi spero di riuscire a completare le mie tre rubriche al meglio, anche perchè ho un bel pò di materiale da condividere con voi..............
A tra poco!!!!!!
Costa

mercoledì 8 maggio 2013

L'amica del cuore di Crì...


ALLA NOEMI

Il 31 maggio di 3 anni fa
NOEMI fa capolino in questo mondo qua
Per la gioia di mamma Simo e Fabio il suo papà.
Un grande dono tanto voluto
Finchè dal cielo è piovuto.
E da circa due anni ormai lo stesso fagottino
Ha incrociato il mio cammino.
Testolina piena di ordinati ricci
E quando la stanchezza chiama: fa mille capricci.
Nocciola chiaro sono colorati i suoi occhioni
Giostre, gonfiabile, cartoni
Tra le più grandi passioni.
Che dire del perfetto nasino all’insù?
Ma in questa descrizione: Noemi sei proprio tu..
.. tu e Cristina grandi amiche del cuore
Con alti e bassi, fra odio ed amore.
Un nuovo gioco subito dopo una lite,
un po’ divise ed un po’ unite.
Un pizzico testarde, dispettose e tanto determinate
Proprio come uno stampino ben fotocopiate.
Anche se te …
.. dalla tua mamma vuoi ancora la “te-te”.
Inoltre sei più ordinata
Più alta e leggermente più spericolata.
Per il resto solita storia col mangiare ed il dormire
Ed insomma cosa altro mi rimane da dire?
In fondo siete ancora due bambine un po’ mature
Che hanno bisogno delle nostre cure.
E cara Noemi piccolina
So per certo che non resterai bambina
Ma vedi di non crescere troppo in fretta
E a tal proposito ti auguro una strada in salita che ti aspetta.
Continua a riempire i cuori di felicità
Soprattutto quelli della tua mamma e del tuo papà.
Noemi auguri a te di buona vita
E questa mia poesia dedicata a te, è ormai finita!

COSTA86


martedì 9 aprile 2013

32 mesi di Cristina...


VERSO I 3 ANNI DI TE…




Dalla tua nascita e per ogni tuo mesario

Ti ho dedicato un messaggio in rima sempre diverso e vario.

L’ho mandato a tanti

Finchè a circa 2 anni, ho smesso a tutti quanti.

Il fatto che da 2 righe che ti scrivevo di mese in mese, però,

ora ti dedico pagine e pagine scritte da me da un bel po’.

Proprio come questa mia poesia,

ancora una volta tutta per te: piccolina mia…

.. dal titolo: verso i 3 anni di te

E quante cose sono cambiate fra noi 3!

Da quando infatti sei venuta alla luce

Ogni nostra gioia verso te ci riconduce.

E allora parto da molto lontano

Da quando ti tenevo nella mia pancia e non ancora per mano.

Infatti giunti a casa il primo giorno dopo l’ospedale

Lo stupore di zia Marika non si può dimenticare…

.. mentre eri a pancia in giù

Io ti cambiavo il pannetto e tu:

riuscivi ad alzare la testa all’insù.

A 6 mesi poi gattonavi già per tutta la nostra nuova casetta

Ed io dietro per dietro a togliere ogni cosa pericolosa in tutta fretta.

Di mese in mese lo spuntare di un nuovo dentino

E per puntualizzare ad 8 mesi hai messo il primo.

Ad 11 mesi i tuoi primi passetti

E così una volta in piedi, riuscivi meglio ad aprire tutti i cassetti.

Poi a 16 mesi la dura decisione

Di iscriverti ad un asilo nido per la precisione.

Tra una mia lacrima ed un sorriso,

hai imparato un sacco di cose nuove a mio avviso.

Quanta emozione per le tue prime paroline,

quanta memoria quando canti tutta una serie di canzoncine.

A 18 mesi invece abbiam tolto il ciuccino

E a 23 mesi è andato via anche il pannolino.

Poi la candelina dei tuoi 2 anni ormai spenta da un po’

E tanti altri traguardi che hai raggiunto e che sò.

A 2 anni e mezzo poi forse la fase più delicata

Ed infatti hai dovuto dire addio alla tua “ciù-ciù” tanto amata.

E più passa il tempo e più l’età

E più ogni cosa complicata si fa.

E che dire per esempio del sonnellino?

Quello ormai non ti viene più neanche se mi stendessi a te vicino.

Un po’ testarda e capricciosa

Ma con la grinta giusta di affrontare ogni nuova cosa.

Hai messo da parte anche il passeggino

Ma devi ancora capire che a piedi si cammina con me vicino.

Sei piena di dolci sentimenti per tutti coloro che tu stessa chiami amici

E molte cose che vedono i tuoi occhi spesso le dici e le ridici.

Sei un vulcano in esplosione

Sei un terremoto in azione

e proprio per i tuoi salti in continuazione

al nido: “grilletta crì-crì”

sei stata proprio soprannominata così.

Spontanea , vivace

Sei la bimba che mi piace.

E cosa altro dire?

Che un’altra ode per te sta per finire

E per i tuoi quasi 3 anni sulla via

Ti saluto qua vita mia

E alla prossima poesia!!!



MAMMA COSTA86

 


martedì 26 marzo 2013

Ultima festa del mese: PASQUA!!!


PASQUA 2013

La Pasqua vista fra i banchi di scuola risulta una festa un po’ sfigata

Con quella mezza settimana di vacanze a casa tutta un po’ tirata

E che già subito dopo la giornata di Pasquetta

Si ritorna fra quei banchi in tutta fretta.

La grossa mole di compiti è la cosa peggiore

Tanto più sono gli esercizi da fare e tanto meno divertimento in quelle poche ore.

Ma per chi non è molto afferrato nella scrittura

Il classico tema di italiano è la prova più dura

Di una vera e propria tortura.

L’interrogativo è sempre quello:

“ cosa è la Pasqua,in questo mondo dove tutto appare ormai bello?”

In realtà,

non è la festa che guardiamo in pubblicità.

Non è un evento pagano,

ma bensì ha radici da molto lontano.

C’è di fondo che è una festa religiosa

Allo scopo di mettere pace fra ogni cosa.

La settimana Santa, la Passione,

il lavaggio dei piedi e la Resurrezione …

.. di Nostro Signore

Il Salvatore.

Ecco il vero significato,

un pover uomo dapprima giustiziato

e poi per tutti noi sulla croce si è sacrificato

e il terzo giorno resuscitato.

Ricamandoci sopra tutto questo dolore e sgomento

Il consumismo di oggi che ha preso il sopravvento

Con negozi allestiti già un mese e mezzo prima dell’evento.

Si sponsorizzano di ogni marca le uova di cioccolata,

e che dire delle colombe? Dalla classica a quella glassata.

Un coniglietto???

Cuoce già in qualche fornetto.

Per la gioia dell’abbuffare

L’agnello con le patate su molte tavole non può mancare.

E tra i più piccini???

Ecco recitare la poesia per ricavarne dei soldini.

E anche tra in banchi dell’asilo si parte molto presto,

colorando qualche simbolo pasquale tra quello e questo.

Mescolando col sacro il profano

Per poi ritrovarsi quasi sempre in mano:

qualche ovetto

fatto anche come lavoretto.

E mentre quest’anno la primavera tende a tardare

Ecco che la Pasqua, capolino prima è venuta a fare.

È consapevole pure la mia bambina

Dove al nido ha colorato dal pulcino alla colombina.

E che dire dell’agnello???

Pure il coniglietto era assai bello.

Poi la sorpresa ai genitori sul finale

Per farci un vero e proprio augurio pasquale.

Una Pasqua proprio per ogni età

Con l’unico scopo di portare gioia e serenità,

con un pizzico di pace ed umiltà,

nonostante sia difficile nella nostra realtà.

Tutte parole giuste, belle e fatte

Proprio come gli uomini, che in giorni come questi, si nascondono dietro mille cravatte.

Purtroppo in verità,

per esempio il Terzo Mondo pane ancora non ne ha.

Senza andar lontano, la nostra Italia non ha ancora un governo sicuro,

dove di sicuro resta lavorare duro

e mentre il costo della vita

è sempre più in salita;

lo stipendio in banca

tra mutuo e quello che in casa manca,

ormai solo col binocolo si riesce ad intravedere,

ma per fortuna con la forza dell’amore, uniti, si continua a rimanere.

E sempre nel nostro Paese, trovare un lavoro diventa sempre più un’utopia

Anche il vecchio Papa si è dimesso ed è andato via.

Finalmente Papa Francesco è arrivato

E a parer mio, persino col nome ha centrato.

Gira e rigira, son tornata al punto di partenza,

perché la Pasqua, tutto il mistero della nostra religione rappresenta.

E a questo punto la chiuderei qua,

augurandovi buona Pasqua con tutta la stessa umiltà

del nostro nuovo Santo Padre che molta da vendere ne ha!!!

COSTA86   La poesia parlerà da sola..la foto pure...entrambe le cose made in costa!!! Auguri a tutti anticipatamente!!!  

venerdì 22 marzo 2013

Riepilogo di un pò di feste a marzo..

Innanzi tutto l'8 marzo è stata la festa delle donne e per l'occasione, ho preparato a delle mie amike più strette questi splendidi minicupcakes:


Poi l'11 marzo è stato il mio onomastico, non sono stata per niente bene a livello di salute, però il giorno prima ero riuscita a prepararmi un piccolo dolcetto simbolo dell'occasione...



Infine il 19 marzo il compleanno della mia adorata sorellina. Ma essendo lontana 1000km niente dolci, ma bensì una semplice poesia ke allego qui sotto e per oggi vi saluto!!! Costa86

21 anni di Marika..

Come dimenticare questa data di ben 21 anni fa




quando una donna alla luce darà



uno splendido batuffolino rosa ke proprio non volevo vedere



e così attonita mi ostinavo su quell uscio d ospedale a rimanere!



finché passando gli anni ho scoperto di quanto abbiamo legato



e ke in una sorella anke una grande amica ho trovato!



mi manchi molto cucciola!



buon compleanno sorellina



ke ti sono cmq vicina..



baci anke da ambro e cristina!



costa86

giovedì 21 marzo 2013

Festa del papà 2013

Il ruolo di madre é importante e fondamentale,




portiamo i nostri bimbi in grembo in modo naturale,



poi il parto e la crescita del bebè stesso



e il ruolo del padre viene messo



in secondo piano troppo spesso.



D altronde ogni padre non è uguale



tipo te infatti ke sei un papà speciale!



non ti sei perso infatti da una visita privata ad una in ospedale!



passo passo con me hai seguito tutta la gestazione tra una morfologica, l



ecografia e un po di trepidazione!



La sopportazione



di un giorno no ed uno si di qualche mio pazzo ormone.



fino alla scelta di entrare in sala parto con me



x non perderti neanche x attimo il primo vagito della nostra bebè!



proprio quel vagito oggi si é trasformato nella parola papà



e ke ad entrambi tanta emozione dà!



una creatura



ke ami e cresci con cura



e ke seguì con la mia stessa premura!



un pezzetto di vita ke ti ha reso il fantastico papà ke sei



e a questo punto tanti auguri ti direi.



Aggiungendo di non mollare mai



xké sei un grande papà assai!



auguri e baci papà ambrogio!



Costa 86   "..sopra poesia e qua sotto la mia torta x l'evento...!"  

Auguri papà...

Rieccomi... è appena trascorsa la festa del papà  e questo mese che ormai tra un pò se ne va, è stato interamente dedicato ai due papà della mia vita. Mi riferisco a mio marito, papà di nostra figlia ke ha compiuto 32 anni proprio il 3 marzo. Poi al mio papà che invece giorno 13 marzo ha compiuto 51 anni. Ed infine proprio due giorni fa, 19 marzo, festa in generale di tutti i papà. Rinnovo ancora una volta i miei più sentiti auguri a tutti i papà e soprattutto per parcondicio con mia figlia, oggi pubblicherò dei post interamente per il mio amore Ambrogio... buona lettura!

Sp, 03/03/2013


32 ANNI DI AMBRO

L’anno scorso, poco prima di San Valentino

E quest’anno la neve è venuta quasi vicino

A questo fantastico giorno per te

Dove di anni ne compi 33..

… ops! Ho sbagliato, era infatti solo per fare una rima,

ma te hai in meno giusto una sola candelina.

E come ho già detto l’anno precedente

Forse tutta questa neve ha gelato pure la mia fantasia e la mia mente.

Comincio a pensare a cosa vorrei scriverti seriamente:

ma più mi giro e più mi rivolto

e più non riesco a concludere molto.

Alla fine, lo so

Da 2 righe ad un poema ti scriverò.

E allora da dove cominciare?

X prima cosa: auguri a te, mio uomo di mare!

E ancora auguri allo splendido marito che sei,

auguri all’uomo che per sempre al mio fianco vorrei.

Auguri ad un papà speciale ed affettuoso

E per tutti assai gentile e premuroso.

Auguri, auguri e auguroni

X passare dalla mia torta agli striscioni.

E che dire dell’arrivo di Lety, Ilaria e tuo fratello?

Non potevano farti regalo più bello.

La cena al “Sailor” con i tanti nostri amici


E allora di tutta questa mia organizzazione, che ne dici?

Ho voluto stupirti come ogni anno


E spero di esserci riuscita nonostante qualche piccolo affanno.


Giunge alla fine questa festa come questa mia poesia


E ancora auguri di buon compleanno a te che sei la vita mia!


TI AMO TANTO


COSTA86

"..oltre alla mia poesia, anke la mia torta...!"  

lunedì 18 marzo 2013

Ultimissima creazione per la mia gioia di vita...

Sp, 14/03/2013

CRISTINA… A 31 MESI E’ GIA’ UNA FATINA!

Quanto sei cambiata piccolina mia,

e da una settimana a questa parte usi anche la tua fantasia

che mescoli e rimescoli in ogni tuo gioco con allegria.

Nonostante sia sommersa di giocattoli la tua cameretta

Preferisci il tavolo da cucina come casetta,

dove di colpo si trasforma in un rifugio contro lupi e leoni

e noi tutti troveremo riparo standocene là sotto con te buoni, buoni.

Guardare il mondo dai tuoi occhi è semplicemente meraviglioso,

mettersi alla pari con te è estremamente contagioso.

Il tutto mi riporta indietro almeno di ben 20 anni fa

Tenendo vivo quello spirito da bambino che in fondo ognuno di noi dentro ha.

Ed eccoci ora x terra a fare il coccodrillo

Arrabbiandoti pure se mi distraggo da qualke squillo.

E mentre continuiamo ad essere un tutt’uno coi pavimenti

Ecco trasformarci in striscianti e velenosi serpenti.

Quanto è mutevole ed immensa la tua fantasia,

tanto da fermare un gioco x poi subito dare ad uno nuovo il via.

Ed ecco che corri in camera da letto

Dove basta aprire qualke cassetto

E con un po’ di abiti di mamma e papà

Ti travesti con molta spontaneità.

Quanto sei buffa e vanitosa

Soprattutto davanti allo specchio tra una smorfia ed una tua posa.

Ma dobbiamo parlare dei mestieri che riesci ad imitare?

E così dalla parrucchiera tanto per iniziare.

Poi ti bastano un paio di occhiali di papà

Che Cristina in una splendida dottoressa si trasformerà.

Comincio a sorprendermi dietro a tutti questi tuoi gesti da bimba grande già,

dietro ai tuoi discorsi logici che vanno ben oltre la tua età

o forse in cuor mio

non voglio ammettere io

che stai crescendo bambina mia

e che un giorno lontana da me andrai via.

Resta il fatto che mi sorprendi ogni giorno di più

E che la mia vita non avrebbe un senso se non ci fossi tu.

Mi accorgo che quando non c’eri la mia vita era vuota e senza senso

A maggior ragione lo ribadisco e lo penso,

proprio quando guardo con te qualche mia vecchia registrazione

che tu ultimamente mi chiedi di mettere in continuazione

alla televisione.

È un nuovo modo di guardare attraverso i tuoi occhi quei video ricordi miei

E che ancora una volta tu riesci a rendere quei momenti tristi in momenti bei.

Sei davvero una grande forza ed un’inesauribile ricarica

Sei la mia super Cristina magica.

Dove senza alcun potere tutto ciò ke tocchi con mano

Riesci sempre a trasformarlo in qualcosa di buffo e strano.

Dove senza aver bevuto tante pozioni

Basta guardare i tuoi occhioni

E ascoltare il tuo cuoricino per riempirmi di emozioni.

Dove a te, tesoro mio che anche senza bacchetta

Continui a rendere la mia vita magica e perfetta.

Grazie mille Cristina

Inconsapevolmente sei già una grande fatina.

Ciò che tocchi non diventa proprio oro

Ma sei e sarai per sempre il mio più prezioso tesoro.

Ti amo gioia mia, by la tua mamma Costa che ti ha donato la vita

E dove tu ogni giorno colori questa tela tra un pennello ed un pastello a dita!
               
 Baci principessa fatata!!!

COSTA86

2 anni e mezzo di CRì festeggiati a carnevale..

CARNEVALE 2013…TUTTO PER CRISTINA!!!

In questo periodo che sei un po’ giù,

forse anche per colpa di averti tolto la “ciù-ciù” ..

… e non credere che non mi senta in colpa con te,

ma forse un giorno capirai meglio di me …

abbiam raggiunto insieme un nuovo traguardo nella sua pienezza

anche se ad entrambe è costata tanta tristezza.

Dopo la notte, il giorno arriverà

Proprio come dopo un pianto, un sorriso tornerà.

E piccolina mia,

capita proprio a fagiolo questa mia poesia

per darti un tocco di allegria:

proprio come ti ho insegnato appunto, dopo il Natale

ecco arrivare il Carnevaleeeee!!!

Ci si traveste da mascherati

E nonostante i tempi sono un po’ cambiati,

non passa mai di moda la classica mascherina

per esempio della bella Colombina ..

… poi Arlecchino,

tutto colorato e tanto birichino;

il pagliaccio grosso grosso,

assai burlone e col nasone rosso.

Ed ancora: Gianduia, Meneghino, Pierrot e Balanzone

E dimmi, mia cara Cristina, cosa indosserai per questa occasione???

Ma certo che lo so

E infatti di PEPPA PIG ti vestirò …

.. cartone animato ormai diventato il simbolo del momento di rai yo-yò. 

E allora che altro dire?

Che ti possa divertire,

e  che tra una spruzzata di coriandoli e l’altra, anche questa mia poesia sta per finire ..

… ma il nostro legame non si spezzerà mai

Perché io ti amerò per sempre assai!!!

MAMMA COSTA!

Poesia post due anni della mia piccola..

EPPUR SEMBRAVA IERI …


(Dedicata a mia figlia Cristina!)

Cristina mia,

superata la soglia dei due anni, ha preso il via

la mia fantasia

per comporti questa mia poesia.

Dicono che a starti vicina,

non si nota la tua crescita, piccolina.

Ma io non ti vedo sempre uguale,

anzi ogni giorno che passa diventi sempre più speciale.

Hai superato gli 80 cm di altezza, attualmente

E verso i 10 kg di peso ti avvicini finalmente.

Impari sempre nuove cose

E tanto buffe sono le tue pose.

Conosci i numeri sino a dieci sia in inglese che in italiano

E grazie anche all’asilo, sai ogni parte del nostro corpo umano:

bocca, naso, occhio, gamba, piede,braccio e mano.

I colori sono la tua passione

E li hai appresi fin da subito con gran precisione:

dal giallo che ti piaceva soltanto all’inizio

sei passata al blu, verde, fuxia, rosso e a qualche nuovo tuo vizio.

Eppur sembrava ieri …

Che dentro di me eri!

A memoria ora canti tante canzoni

E dei balli di gruppo fai molte indigestioni.

Dei cartoni animati ti basta guardare la sigla per capire di cosa si tratta

E poi eccoti a fare qualche nuova cosa matta.



Una vera ginnasta perfetta, tu sei,

capriole e salti non conoscono segreti, io aggiungerei.

Occhi attenti in tutto e per tutto

Ed una grande memoria soprattutto.

Intanto il nuovo anno d’asilo è appena cominciato

E tante conoscenze hai già imparato:

stagioni, mesi dell’anno, giorni della settimana

pure i versi degli animali domestici e di quelli della savana.

Eppur sembrava ieri, il mio lungo parto faticoso …

Che dopo 16 ore mi ha regalato: il suo frutto meraviglioso!

Sei migliorata ora anche nel mangiare

E con vero gusto apprezzi tutto ciò che ti vado a cucinare.

Ma chissà quando toglieremo la tua amata “ciù-ciù”

Che appena dico che non c’è più

La pretendi sempre e solo tu.

Che gran parlantina sei diventata

Così spontanea, così tanto educata.

Ai parchi, alle giostre, nei prati,

l’importante portarti dietro i tuoi cari giochi affezionati.

Eppur sembrava ieri che spegnevi la tua prima candelina …

E già muovevi i tuoi primi passi senza alcuno aiuto di una manina!

Poi, il tuo secondo soffio, il tuo secondo gradino

Ed eccoti via anche il pannolino.

Quanti traguardi, tante conquiste,

e tu, un pezzettino, che mi stupisce

con cose mai viste.

Di solito, vuoi raccontata una storia prima di andare a letto

Così grazie alla mia fantasia, ogni sera tanto impegno ci metto.

Ci aggiungo anche tanto amore

Per farti fare tanti bei sogni di vero cuore.

Mescolando un bel po’ di affetto

E prima di un tuo grazie, arriva un mio bacetto.

Sei la mia gioia, sei la mia vita,

è facile capire che sei la mia bambina preferita

ed averti è una fortuna infinita!

… però non crescere così in fretta

Perché ci sarà sempre un posto che ti aspetta:

nel mio cuore, nella mia vita e nella nostra casetta!

… Eppur sembrava ieri quando ti tenevo in braccio

Mentre oggi mi corri incontro per stringerci in un unico abbraccio!!!



A CRISTINA,

CON AMORE, AFFETTO E STIMA,

LA TUA MAMMINA:

NINNO COSTANTINA!!!